Domenica 16 maggio ultimo appuntamento con “Puliamo Fiastra”

Si terrà domenica prossima, 16 maggio, l’ultimo appuntamento primaverile con le giornate dedicate alla pulizia delle sponde e delle insenature del Lago di Fiastra. “Puliamo Fiastra” è un’iniziativa creata dai ragazzi del posto e patrocinata dal Comune, nata prendendo spunto da altre iniziative simili svolte nella nostra regione nei mesi passati.

Ai primi due appuntamenti hanno preso parte solo volontari di Fiastra viste le restrizioni imposte dal Covid, ma domenica prossima l’attività sarà aperta a tutti. Sarà un’occasione per visitare il nostro splendido lago e per contribuire alla sua pulizia, sensibilizzando gli utenti su un tema molto delicato come quello dei rifiuti. Per partecipare è necessario iscriversi ed è possibile farlo on line a questo link: https://t96dbwx6y12.typeform.com/to/XjJAB53K (si può scaricare il modulo con cui presentarsi domenica all’appuntamento).

Chi vuole potrà anche presentarsi direttamente domenica, alle 9.30, al giardino pubblico di San Lorenzo al Lago, dove sarà possibile registrarsi direttamente. I volontari verranno divisi in piccoli gruppi di cinque o sei persone, in modo di evitare assembramenti e di coprire quante più aree possibili intorno al lago.

L’iniziativa sta riscuotendo molto successo e ci sono già una trentina di volontari iscritti per l’attività di domenica prossima. Gli organizzatori – che, lo ricordiamo, sono l’Associazione ricostruiamo Fiastra, il CEA Valle del Fiastrone e il gruppo informale Amici di Fiastra – hanno coinvolto altre associazioni marchigiane che hanno aderito con entusiasmo. Si tratta, in particolare, dell’Associazione “2hands” di Macerata, volontari che lo scorso weekend, durante un’iniziativa tenutasi a Civitanova, hanno ripulito le spiagge raccogliendo 250 kg di immondizia.

Contenuto inserito il 13/05/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità