Trasparenza rifiuti

In osservanza di quanto previsto dalla deliberazione dell'Autorità regolazione reti e ambiente (ARERA) n. 444/2019/R/Rif del 30/10/2019 "Testo integrato in tema di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati" in questa sezione vengono pubblicati i contenuti minimi obbligatori, al fine di diffondere la conoscenza e la trasparenza dello svolgimento del servizio a beneficio dell'utenza.

AVVISI E COMUNICAZIONI

03.12.2020 - Nota Informativa TARI 2021
Allegato all'avviso
NOTAINFORMATIVATARI [PDF - 120 KB - Ultima modifica: 21/08/2021]

3.1.a GESTORI DEL SERVIZIO

LAVAGGIO STRADE

COSMARI S.R.L.

RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI

COSMARI S.R.L.

TARIFFE E RAPPORTI CON GLI UTENTI

3.1.b RECAPITI

LAVAGGIO STRADE

COSMARI S.R.L.
Località Piane del Chienti - 62029 Tolentino (MC)
0733 203 504
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08.00 alle ore 14.00 - Sabato dalle ore 08.00 alle ore 13.00
https://www.cosmarimc.it/
info@cosmarimc.it
pec@cosmari-mc.it

RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI

COSMARI S.R.L.
Località Piane del Chienti - 62029 Tolentino (MC)
0733 203 504
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 08.00 alle ore 14.00 - Sabato dalle ore 08.00 alle ore 13.00
https://www.cosmarimc.it/
info@cosmarimc.it
pec@cosmari-mc.it

TARIFFE E RAPPORTI CON GLI UTENTI

Via Roma snc
0737/52112
dal Lunedì al Sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00
https://www.comune.fiastra.mc.it/org-uffici/ragioneria/?v=
tributi@comune.fiastra.mc.it
comune.fiastra.mc@legalmail.it

3.1.c MODULISTICA RECLAMI

Per informazioni relativi al servizio di raccolta e trasporto, di spazzamento e lavaggio strade:

UFFICIO TECNICO
(Tel. 0737 52112 interno: Tecnico– mail: ufficiotecnico@comune.fiastra.mc.it)

Per informazioni relativi al servizio Tassa Rifiuti:

UFFICIO TRIBUTI

(Tel. 0733 52112 interno: Tributi – mail: tributi@comune.fiastra.mc.it)

3.1.d CALENDARIO E ORARI RACCOLTA

Calendario della raccolta e trasporto rifiuti
CalendarioRaccolta [PDF - 72 KB - Ultima modifica: 04/12/2020]

3.1.e CAMPAGNE STRAORDINARIE

- Non sono previste campagne straordinarie

3.1.f ISTRUZIONI PER UN CORRETTO CONFERIMENTO

Oltre alla raccolta domiciliare di indifferenziato, sul territorio è effettuata la raccolta stradale di carta, vetro e plastica.

Carta

Servizio di raccolta differenziata congiunta di materiale cartaceo e cartone proveniente da utenze domestiche. La raccolta viene effettuata tramite cassonetti stradali. Con tale sistema è possibile raccogliere materiali minuti e imballaggi primari, raggiungendo tutti i cittadini abitanti nelle immediate vicinanze del cassonetto. Lo svuotamento viene effettuato tramite mezzi monoperatore a carico laterale completamente automatizzati.

Vetro

Servizio di raccolta differenziata di vetro (recipienti, bottiglie, barattoli ecc) in forma monomateriale, proveniente da utenze domestiche. La raccolta viene effettuata tramite contenitori. Lo svuotamento viene effettuato tramite mezzi specifici.

Plastica

Servizio di raccolta differenziata di contenitori per liquidi ed imballaggi in plastica in forma monomateriale, provenienti da utenze domestiche. La raccolta avviene tramite cassonetti stradali. Lo svuotamento avviene tramite mezzi monoperatore a carico laterale completamente automatizzati.

3.1.g CARTA DELLA QUALITÀ DEL SERVIZIO

Carta della qualità del servizio in fase di redazione

3.1.h PERCENTUALE DI DIFFERENZIATA

Percentuale di raccolta differenziata
41.65%
2018
37.69%
2017
36.08%
2016
Rifiuti urbani e rifiuti differenziati prodotti
dyerware.com


dyerware.com


dyerware.com


Rifiuti urbani e rifiuti differenziati prodotti per cittadino
dyerware.com


dyerware.com


dyerware.com


3.1.i CALENDARIO E ORARI PULIZIA STRADE

3.1.j REGOLE PER IL CALCOLO DELLA TARIFFA

La TARI è una tassa finalizzata a garantire il necessario flusso di entrate per l’Amministrazione Comunale, al fine di consentire la realizzazione di indispensabili servizi alla collettività (raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani ed assimilati, spazzamento delle strade, delle piazze e dei parchi). La TARI deve coprire i costi del servizio attraverso le tariffe che sono strutturate in quota fissa (a copertura dei costi fissi del servizio) e quota variabile (a copertura dei costi variabili dello stesso).

Le tariffe sono deliberate annualmente dal Consiglio Comunale.
– Per le utenze domestiche il calcolo dell’imposta avviene moltiplicando la tariffa unitaria (composta da una parte fissa ed una variabile) per la superficie calpestabile detenuta espressa in metri quadrati, tenendo conto anche del numero dei componenti il nucleo familiare.

Formula: UTENZA DOMESTICA = Quota fissa unitaria x Mq + Quota variabile (secondo il n° dei componenti)

– Per le utenze non domestiche il calcolo dell’imposta avviene moltiplicando la tariffa unitaria (composta da una parte fissa ed una variabile) per la superficie calpestabile detenuta espressa in metri quadrati, sia che si tratti di locali sia di aree scoperte operative.

Formula: UTENZA NON DOMESTICA = (Quota fissa unitaria + Quota variabile unitaria) x Mq

– Alla tassa si aggiunge il Tributo provinciale per l’Esercizio delle Funzioni Ambientali (TEFA), che viene riversato alla Provincia di Macerata.

3.1.k EVENTUALI RIDUZIONI

Eventuali riduzioni tariffarie per utenti in stato di disagio economico e sociale saranno stabile con delibera di Consiglio Comunale qualora previste.

Riduzioni COVID-19 (annualità 2021)
Per l’anno 2021 sono applicate delle riduzioni alle utenze non domestiche che, a causa dell’emergenza sanitaria collegata alla diffusione del virus Covid-19 siano state costrette a sospendere la loro attività, o ad esercitarla in forma ridotta anche a seguito dei provvedimenti nazionali e regionali che ne hanno disposto la sospensione parziale o totale, o che più di altre abbiano subìto una contrazione nelle attività e nei consumi anche nella fase di riapertura.

Le riduzioni (stagionalità, attività con produzione promiscua di rifiuti speciali assimilati e non assimilati, ecc.) sono previste nel Regolamento TARI che è possibile consultare e scaricare dal sito del comune:

3.1.l ATTI APPROVAZIONE TARIFFA

Misure Agevolazioni 2021- Covid
Delibera di consiglio n. 18 del 30.06.2021

Allegato al provvedimento TARI
Delibera18 [PDF - 617 KB - Ultima modifica: 21/08/2021]
Approvazione PEF e Tariffe anno 2021
Delibera di consiglio n. 17 del 30.06.2021

Allegato al provvedimento TARI
Delibera17Agg [PDF - 1201 KB - Ultima modifica: 21/08/2021]

3.1.m REGOLAMENTO TARI

Regolamento Tari
Regolamento del 30.06.2014

Allegato al regolamento TARI
REGOLAMENTO-TARI [PDF - 59 KB - Ultima modifica: 26/11/2020]

3.1.n MODALITÀ DI PAGAMENTO AMMESSE

Il pagamento della TARI si effettua:

  • con modello di versamento F24 semplificato (già precompilato) il cui pagamento può essere effettuato senza alcuna commissione presso gli sportelli bancari, sportelli postali, per via telematica;
  • con bonifico bancario per i soli residenti all’estero intestato a: Comune di Fiastra, IBAN IT 76 Q 03069 09350 100000046002;

3.1.o SCADENZE PER IL PAGAMENTO

RataData Scadenza
1° Rata30.09.2021
2° Rata31.12.2021

3.1.p INFORMAZIONI PER OMESSO PAGAMENTO

MODELLO TARI DOMESTICO OMESSO/PARZIALE PAGAMENTO
La richiesta di pagamento della TARI viene effettuata attraverso l’emissione di un avviso di pagamento bonario.

Nel  caso di omesso / parziale versamento viene effettuato un avviso di sollecito; la mancata regolarizzazione è sanzionata con la notifica dell’avviso di accertamento dell’imposta non versata, oltre all’ applicazione della sanzione pari al 30% e ad interessi al tasso legale vigente.

OMESSA DICHIARAZIONE
In caso di omessa presentazione della dichiarazione, si applica la sanzione dal 100 per cento del tributo non versato, oltre ad interessi al tasso legale vigente.

INFEDELE DICHIARAZIONE
In caso di infedele dichiarazione, si applica la sanzione dal 50 per cento del tributo non versato, oltre ad interessi al tasso legale vigente.

MANCATA/INCOMPLETA/INFEDELE RISPOSTA AL QUESTIONARIO
Ai fini della verifica del corretto assolvimento degli obblighi tributari, il funzionario responsabile può inviare questionari al contribuente. In caso di mancata, incompleta o infedele risposta al questionario entro il termine di sessanta giorni dalla notifica dello stesso, si applica la sanzione da euro 100 a euro 500.

RIDUZIONE DELLA SANZIONE
Le sanzioni per omessa e infedele dichiarazione sono ridotte ad un terzo se, entro il termine per la proposizione del ricorso, interviene acquiescenza del contribuente, con pagamento del tributo, se dovuto, della sanzione e degli interessi.

INTERESSI AVVISI DI ACCERTAMENTO PER OMESSA/INFEDELE DICHIARAZIONE
Sulle somme dovute in sede di accertamento si applicano gli interessi in misura pari al tasso legale vigente al 1° gennaio di ciascun anno d’imposta. Tali interessi sono calcolati con maturazione giorno per giorno, con decorrenza dal giorno in cui sono divenuti esigibili.

3.1.q SEGNALAZIONI ERRORI IMPORTI

Eventuali errori nella determinazione degli importi relativi alla tassa rifiuti possono essere segnalati al settore Tributi:

telefono 0737 52112

e-mail: tributi@comune.fiastra.mc.it

pec: comune.fiastra.mc@legalmail.it

3.1.r DOCUMENTI DI RISCOSSIONE ONLINE

3.1.s COMUNICAZIONI ARERA

Contenuto inserito il 02/07/2020 aggiornato al 21/08/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità